Mognato al Lido

“Lo scorso 3 luglio, il Circolo PD Lido e Pellestrina ha incontrato il segretario provinciale Michele Mognato, al fine di fare il punto sulla situazione politica nazionale. L’ex vicesindaco, dopo aver ascoltato un ricco e vivace dibattito da parte dell’assemblea del Circolo, si è soffermato sull’importanza della costruzione di un’alternativa politica credibile, pur nel sostegno leale ma sempre critico al governo Monti. L’alternativa di cui si parla, fondata sull’alleanza tra progressisti e moderati, non potrà prescindere da alcune tematiche centrali per il destino del paese, a cominciare da un progetto europeo in senso sia economico che culturale. Inoltre si è affermato che il concetto di crescita deve essere al centro della proposta di governo della famiglia politica dei socialisti e democratici europei. A tal proposito sono assolutamente centrali la questione del lavoro, il cui mercato va reso meno rigido e più accessibile per le nuove generazioni, eliminandone il carattere duale, così come la politica industriale, che necessita di investimenti chiari e lungimiranti. Il segretario Mognato si è infine soffermato su alcune politiche del governo Monti che necessiteranno di modifiche, ad esempio la questione degli esodati ed il sistema di welfare al quale si dovranno approcciare, con notevolissimi interrogativi, le nuove generazioni e i futuri pensionati”.

Enrico Vianello

Direttivo Circolo e Segretario GD “Onda Libera”